Menu

Ristrutturare la tua sala da pranzo

Leave a comment

Spesso la sala da pranzo è una stanza in una casa che riceve il minimo amore. La maggior parte delle persone scatta per rimodellare il soggiorno, la camera da letto, la camera familiare o la cucina prima della sala da pranzo. Oggi daremo un po ‘di amore alla sala da pranzo, il luogo in cui le persone mangiano, condividono storie, costruiscono relazioni, mangiano buon cibo e trascorrono del tempo di qualità insieme.

Considera quanto segue quando rimodelli le tue sale da pranzo:

  1. Valuta le dimensioni della tua sala da pranzo.

Prendi un metro e misura la lunghezza e la larghezza delle tue sale da pranzo. Questo potrebbe essere più semplice se hai una sala da pranzo separata rispetto a una zona pranzo. Posiziona le tue misurazioni da qualche parte che ricorderai, ad esempio notebook, telefono cellulare, ecc.

  1. Pensa alla combinazione di colori della tua sala da pranzo rispetto al resto della casa.

Se hai una combinazione soggiorno / sala da pranzo, potresti prendere in considerazione i colori che si completano a vicenda. Una transizione graduale tra le stanze dà l’aspetto e la sensazione di unione ma separazione. Se hai una sala da pranzo separata, potresti volere un colore contrastante per portare un’atmosfera diversa nella casa. Qualunque sia la tua tavolozza, consiglierei che qualunque sia il colore della tua stanza, gli oggetti nella tua stanza completano quel colore ma allo stesso tempo contrastano.

  1. Qual è lo stile della tua sala da pranzo?

Ora devi considerare cosa andrà a finire nella tua nuova stanza. Considera uno stile contemporaneo se ti piace un aspetto più moderno ai tuoi mobili; una combinazione di vetro e legno potrebbe darti quello che stai cercando. Potresti essere più in uno stile più vecchio simile a quello che hai visto crescere: il tavolo della sala da pranzo in rovere con il grande mobile di porcellana, per esempio. Potresti sempre fare di tutto e dargli l’aspetto formale deluxe – comprese stoviglie di porcellana, bicchieri di cristallo, vasi con fiori freschi, lampadari, tutto il lavoro.

Quando arriva l’estate non c’è gioia più grande che passare innumerevoli ore all’aperto, vivendo la vita nel patio. Lo dico perché, a questo punto nel tempo, la vita all’aria aperta è diventata così diffusa e di massa (accidenti) che i negozi di scatole come Target, Costco, Walmart; e persino i negozi di ferramenta vendono mobili e accessori per esterni.

Ma così tanta scelta ha un aspetto negativo; può lasciarti sopraffatto e / o indeciso. Tuttavia, tieni presente che è proprio come la disciplina richiesta per arredare una stanza interna. Uso la parola disciplina perché quanti tavoli da pranzo da esterno e tavoli da bistrot puoi acquistare? Voglio dire, hai solo così tanto spazio con cui lavorare, quindi lavoraci con attenzione e dal cuore.

Inizia misurando il tuo spazio, soprattutto se è piccolo perché l’immobile è più prezioso. In un piccolo terrazzo o patio esterno, non avrai molto spazio per arredi di grandi dimensioni. Invece, cerca pezzi sottili che non riducano la sensazione del tuo spazio. È tipico negli spazi piccoli, come un minuscolo ponte di un appartamento o di una casa a schiera, avere spazio solo per un paio di oggetti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *