Menu

Stile classico comfort

Leave a comment

Se hai mai visto Mad Men, potresti ricordare un episodio in cui Betty Draper si è messa sul “divano dei svenimenti” e ha causato orrore sia a suo marito che al decoratore? Devo ammettere che è stato abbastanza divertente e divertente guardare la splendida Betty sdraiata sul grande divano che quasi non si adattava alla stanza. D’altra parte, non sono sicuro che sarebbe altrettanto divertente seguire il suo esempio nella vita reale.

Nella maggior parte dei casi, la politica del negozio al dettaglio è che se “si adatta” alla stanza non c’è ritorno, il che significa che se il tuo divano ti sembra troppo grande o troppo piccolo, il metro nelle mani del fattorino non lo farà essere tuo amico. Se hai ordinato il tuo divano e fisicamente entra nella stanza senza rompere i muri, il divano è tuo per sempre.

I segreti intimi di un designer per l’acquisto del divano giusto risiedono in un’attenta pianificazione che di solito avviene molto prima di mettere piede nel negozio di mobili. Non vuoi arrivare impreparato e diventare una facile preda per i venditori. Sarai letteralmente legato al tuo divano per un po ‘di tempo, quindi pensa attentamente al tuo acquisto e al tuo piano prima di acquistare.

Ecco alcune domande che dovresti porci prima di acquistare un divano:

Quante persone lo useranno ogni giorno?
Qual è l’età dei miei familiari e le loro abitudini?
Ho animali domestici? Li permetterò sul divano?
Quanto è grande la mia stanza?
Quali sono le principali attività in camera?
Ho intenzione di usarlo per molto tempo?
Ho una stanza convenzionale con una o due porte e finestre?
Il mio soggiorno ha un open space senza porte che si aprono e si chiudono?
Ecco alcuni modi per evitare errori comuni che molte persone commettono quando acquistano un divano

  1. Non iniziare la ricerca di un divano in un negozio al dettaglio ed ecco perché.

Ti sei mai chiesto perché i tuoi mobili sono così diversi in un negozio rispetto a casa tua? È semplice, l’esposizione del negozio al dettaglio è una scienza a sé stante. L’illuminazione è una parte importante dell’esposizione di uno showroom. È stato creato dai lighting designer per l’unico motivo per attirare la tua attenzione sulla caratteristica migliore e desiderare di acquistarlo. Se non lo compri, la prossima volta che sei in un negozio di mobili, come Ethan Allen o Restoration Hardware, guarda in alto e vedrai la rete di sistemi di illuminazione posizionati strategicamente sopra la tua testa. Ovviamente c’è la musica e altri fattori che fanno appello a tutti e sei i sensi.

Modo giusto per farlo: inizia con una pianta della stanza

Invece di un viaggio in un negozio di mobili, fatti un favore, prendi un metro e scrivi tutte le dimensioni della tua stanza e le posizioni di porte e finestre. Non dimenticare di mostrare il modo in cui le porte si aprono, ad es. a destra oa sinistra. È comune misurare i mobili in pollici. Quindi, mantieni la tua planimetria in pollici solo per semplificare.

  1. Non acquistare online ma sfoglia, quindi sfoglia ancora un po ‘.

Quando conosci le dimensioni della tua stanza puoi navigare online. La maggior parte delle misurazioni mostra larghezza e profondità. Alcuni mostrano l’altezza. Sarai fortunato a trovare misure interne, come altezza del sedile, altezza del braccio e profondità del sedile. Anche la misura interna della profondità del sedile è importante perché si desidera avere spazio sufficiente per sdraiarsi.

Cosa fare: determina la persona più alta della casa che utilizzerà il divano.

Ad esempio, se sei piccola, è sufficiente una profondità di 19-21 pollici. Ma se sei alto, prendi un divano profondo 22-24 pollici. Lo stesso per l’altezza dello schienale del divano. Mentre l’altezza media è di 37 pollici, ci sono alcuni pezzi contemporanei che sono 33-34 pollici, che è piuttosto basso per il supporto della schiena. Se scegli un divano alto 40-44 pollici, il che è piuttosto insolito, assicurati di avere un posto contro il muro poiché non starà bene al centro della stanza.

  1. Non giudicare il divano dal rivestimento.

La maggior parte delle persone è attratta prima dal colore e dal tessuto. Tuttavia, molti negozi oggi hanno opzioni personalizzate per tutti i diversi tessuti di rivestimento e fodere. Invece di concentrarti sul tessuto, trova lo stile che ti piace e la costruzione.

Se il tuo gusto di decorazione tende a inclinarsi maggiormente verso uno stile classico e confortevole, queste idee di interior design ti aiuteranno a dare alla tua casa un aspetto caldo e invitante utilizzando pezzi che potrebbero già esistere nella tua casa e nuovi elementi mescolati in essa. .

I negozi di mobili al dettaglio come Pottery Barn ed Ethan Allen sono diventati icone di stile per l’arredamento della casa con i loro stili classici di mobili solidi, divani imbottiti e tocchi speciali con i loro accessori. Iniziare con un divano grande e comodo o componibile che può fungere da punto focale può aiutarti a iniziare a creare una zona giorno calda e invitante con uno stile classico.

Una volta che hai deciso un divano per la tua stanza, è il momento di decidere altre disposizioni dei posti a sedere. Se la tua stanza ha lo spazio sufficiente, prova ad aggiungere 2 poltrone imbottite per accompagnare il divano. Posizionarli a semicerchio attorno al divano aiuterà i tuoi ospiti a sentirsi i benvenuti quando si siederanno e sarà facile portare avanti una conversazione con tutti. Posizionare un grande pouf rotondo, quadrato o in pelle al centro è un luogo perfetto per giocare, servire vino o hor d’ouevres.

Gli accessori giocano un ruolo importante in armonia con uno stile classico. Tieni presente che non dovresti esagerare con i tuoi accessori per non far sembrare la tua stanza troppo ingombra. L’aggiunta di un favoloso orologio o di una grande scultura può aggiungere atmosfera a una stanza. Candele di varie dimensioni possono anche aggiungere molta profondità a una stanza. Mantieni puliti i tavoli e il mantello con l’eccezione di 1-3 accessori. Una buona regola pratica è mettere sempre le cose insieme in gruppi di numeri dispari invece che pari; ad esempio, mettendo insieme 3 candele o cornici invece dei numeri pari. In questo modo la stanza non sembrerà troppo uniforme e le darà una sensazione più rilassata.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *